Mercoledì 13 Gennaio 2010

Alimenti/ Cerignola, Nas sequestrano 44 tonnellate funghi cinesi

Roma, 13 gen. (Apcom) - Sequestrate a Cerignola, in provincia di Bari, 44 tonnellate di funghi in salamoia, nell'ambito di una operazione del Nas sulla sicurezza alimentare. I sigilli sono scattati per due container contenenti 700 fusti del prodotto che era invaso da muffe e vermi. Il sequestro è stato effettuato in una industria conserviera, dopo un'ispezione congiunta effettuata dai militari con personale dell'agenzia delle Dogane. Il titolare dell'azienda conserviera è stato denunciato alla Procura per aver importato alimenti in cattivo stato di conservazione.

Red/Gtz

© riproduzione riservata