Mercoledì 13 Gennaio 2010

Haiti/ Croce Rossa: un solo ospedale funziona a Port-au-Prince

Roma, 13 gen. (Apcom) - Tre ospedali di Port-au-Prince sono crollati, e nella capitale haitiana colpita ieri da un violento terremoto è in funzione un solo nosocomio, che non è in grado di accettare ulteriori pazienti perché oramai collassato: lo ha dichiarato a SkyTg24 il vicepresidente della Croce Rossa Internazionale, Massimo Barra, spiegando che l'unica soluzione è l'allestimento di ospedali da campo. Tuttavia, con la viabilità della capitale in gran parte compromessa e l'aeroporto internazionale chiuso l'unica via di accesso è attraverso la confinante Repubblica Dominicana, dove non vi sono stati danni né vittime. Al momento non è disponibile alcun bilancio delle vittime: la rete telefonica non funziona, così come gran parte della rete elettrica: è possibile solo qualche comunicazione via telefonia su internet: si teme che il sisma, di magnitudo 7 e con epicentro a pochi chilometri dalla capitale abbia causato centinaia di morti.

Mgi

© riproduzione riservata