Lunedì 11 Gennaio 2010

Puglia/ Foggia, maxi operazione anti-criminalità: 35 arresti

Roma, 11 gen. (Apcom) - Trentacinque arresti, di cui 31 in carcere e 4 ai domiciliari. E' il risultato di una maxi operazione contro due organizzazioni criminali attive nel foggiano, una dedita al traffico di stupefacenti, l'altra alle rapine. Circa 180 carabinieri, con l'impiego anche di unità cinogile e l'ausilio di elicotteri, hanno battuto questa mattina all'alba le zone di San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Orta Nova, Foggia, Sannicandro Garganico e Cerignola, ma anche Castellana Grotte, Pescara ed Ancona. A emettere gli ordini di custodia cautelare è stata la procura di Foggia, al termine di una lunga attività investigativa. Punto di congiunzione tra i due gruppi criminali, Vincenzo Gemma, che utilizzava i suoi chioschi di articoli religiosi per la vendita della droga. Le indagini hanno permesso, nell'arco di quindici mesi di bloccare attività di spaccio per un giro d'affari di 300mila euro, e di sventare numerose rapine. In manette sono finiti anche diversi esponenti dei clan malavitosi della zona.

Dpn

© riproduzione riservata