Domenica 10 Gennaio 2010

Immigrati/Maroni:L'arbitro sospenda le partite con cori razzisti

Roma, 10 gen. (Apcom) - "Tolleranza zero" nei confronti del razzismo nel calcio, al punto che di fronte a cori razzisti l'arbitro dovrebbe "interrompere la partita". La pensa così il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, che durante 'L'intervista' su SkyTg, ha comunque sottolineato che questa non è una decisione che spetta al suo dicastero. "Io sono milanista - ha spiegato - ma nutro per Balotelli una profonda simpatia. E' un simpatico sbruffone oltre che essere un grande campione".

Bac

© riproduzione riservata