Sabato 09 Gennaio 2010

Calcio/ Hacker colpisce il sito del Chievo: "Balotelli crepa"

Roma, 9 gen. (Apcom) - Il Chievo è stato costretto a chiudere questo pomeriggio il suo sito internet, invaso dai messaggi di un hacker contro Mario Balotelli. "Crepa", il titolo, seguito da un testo delirante contro l'attaccante dell'Inter, nel quale si leggeva, tra l'altro, "si crede kissa ki E lo vogliamo anke in nazionale?? :) Ditemi!-- Se lo merita?---Secondo me no....Merita di starsene a casa...Neanke in seria A". Balotelli aveva risposto con un "il pubblico di Verona mi fa sempre più schifo" agli insulti ricevuti in occasione del match giocato mercoledì al Bentegodi e vinto 1-0 dall'Inter proprio grazie ad un suo gol. Uscendo dal campo nel finale del match dopo la sostituzione, Balotelli aveva poi rivolto un applauso ironico ai tifosi del Chievo, gesto per il quale il giudice sportivo gli ha inflitto una multa di 7mila euro. Balotelli ha comunque poi chiesto scusa alla città di Verona, specificando che il suo "schifo" era indirizzato solo ai tifosi che lo avevano insultato.

CAW

© riproduzione riservata