Sabato 09 Gennaio 2010

Rosarno/ La città tirrenica tenta di tornare alla normalità

Rosarno, 9 gen. (Apcom) - Sono state riaperte questa mattina le attività commerciali e le scuole nella città di Rosarno. Dopo la paura e la forzata chiusura degli esercizi commerciali, uffici pubblici e scuole di ieri, gli abitanti della città di Rosarno, pur mantenendo alto il clima di tensione, e con la barricata sulla strada statale 18 che di fatto isola il centro della città con il ricovero-ghetto dell'ex 'Opera Sila' dove sono oltre un migliaio gli extracomunitari attualmente residenti, stanno tentando di ritornare alla vita di tutti i giorni. Intanto al Comune è già iniziato il vertice tra la task force inviata dal governo e i commissari prefettizi che reggono il Comune tirrenico da oltre un anno dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

Fmc-Nav/Sar

© riproduzione riservata