Sabato 09 Gennaio 2010

Filippine/ Un milione di fedeli a processione per Nazareno Nero

Manila, 9 gen. (Ap) - Centinaia di migliaia di fedeli cattolici, forse un milione, hanno festeggiato a Manila, nelle Filippine, il "Nazareno Nero". Come il 9 gennaio di ogni anno, una statua di legno nero, rappresentante il Cristo che porta la croce verso il Calvario, viene portata in processione per le vie delle capitale seguita da migliaia di pellegrini, prevalentemente maschi. La celebrazione è iniziata al mattino con una messa officiata dal cardinale Gaudencio Rosales, arcivescovo di Manila, alla quale hanno partecipato 50 tra vescovi e preti. La statua del Nazareno Nero venne portata a Manila dai primi missionari agostiniani il 31 maggio 1606: si salvò da un incendio che distrusse la nave che la trasportava e per questa ragione le vengono attribuiti poteri miracolosi. L'elevato numero di partecipanti alla processione ha causato ogni anni diversi feriti e incidenti: quest'anno un uomo di 42 anni è morto per un infarti, oltre un centinaio sono stati ricoverati a causa di vertigine o svenimenti. Circa l'80% degli oltre 90 milioni di filippini è di religione cattolica.

Fcs

© riproduzione riservata