Sabato 09 Gennaio 2010

Crisi/ Berlusconi: Il 2010 è l'anno per uscirne definitivamente

Roma, 9 gen. (Apcom) - "Il 2010 è l'anno in cui possiamo uscire definitivamente dalla crisi". Ne è convinto il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, che ne parla in colloquio con Repubblica. "Il problema non è il dialogo - spiega Berlusconi - ma le riforme che interessano il paese. Noi stiamo uscendo da una crisi economica che ci è venuta addosso. Una crisi davvero straordinaria che non ha colpito solo noi. Un crollo da cui ci stiamo risollevando , anche prima degli altri. E dobbiamo fare in modo che tutti escano da questa situazione". Quanto agli avvertimenti del ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, sullo stato dei conti pubblici Berlusconi osserva: "Dobbiamo procedere con attenzione, sappiamo che ripartiamo ogni anno con 8 miliardi di interessi passivi. Una cifra impressionante. Noi però sappiamo che a questo punto non torneremo indietro". Gal gen 10

MAZ

© riproduzione riservata