Giovedì 07 Gennaio 2010

Pena di morte/In Ohio seconda condanna con nuovo metodo iniezione

New York, 7 gen. (Apcom) - In Ohio c'è stata la seconda condanna a morte attraverso il nuovo metodo di iniezione, in cui viene utilizzato un unico farmaco. Vernon Smith, 37 anni, che nel 1993 uccise in una rapina il commesso di un negozio, è stato giustiziato questa mattina nel carcere di massima sicurezza di Lucasville, nel sud dell'Ohio. Gli è stato somministrato, attraverso una singola iniezione, una dose letale di tiopental sodico. Nel vecchio sistema erano utilizzate tre sostanze: l'anestetico, il paralizzante muscolare e il cloruro di potassio. Una pratica molto criticata dalle associazioni per i diritti civili a causa dei dolori atroci a cui sarebbero sottoposti i condannati. Prima di Smith, in Ohio è stato giustiziato con il nuovo sistema un altro detenuto, Kenneth Biros, ucciso lo scorso dicembre. Emc gen 10

MAZ

© riproduzione riservata