Giovedì 07 Gennaio 2010

Francia/ E' morto Philippe Seguin, figura chiave destra francese

Parigi, 7 gen. (Ap) - Philippe Seguin, primo presidente della Corte dei Conti francese, è morto durante la notte, stroncato da un infarto: aveva 66 anni. L'ex presidente dell'Assemblea nazionale, ex presidente dell'Rpr, figura di grande rilievo non solo della destra francese ma di tutta la politica transalpina, è deceduto nella sua abitazione parigina, nel XVesimo arrondissement della capitale francese. Non appena si è diffusa la notizia dell'improvvisa morte di Philippe Seguin, convinto sostenitore del Trattato di Maastricht e gollista di lunga data, le reazioni sono state numerose. Il presidente francese, Nicolas Sarkozy, ha espresso la sua "profonda tristezza" per la scomparsa di un uomo "particolarmente caro", "dall'intelligenza rara" e così "fortemente appassionato".

Fcs

© riproduzione riservata