Mercoledì 06 Gennaio 2010

Maltempo / Tevere, ondata piena a Roma attesa intorno a 11 metri

Roma, 6 gen. (Apcom) - L'ondata di piena del Tevere è attesa al massimo intorno agli 11 metri a Roma: ora il fiume segna il livello 9.70 all'idrometro di Ripetta, nel centro della capitale: il fiume è sotto sorveglianza ma non sta suscitando problemi, spiegano dalla protezione civile. In questo momento è sotto osservazione il deflusso dell'acqua. L'ondata di piena nella capitale, che durerà ancora nella notte ma è già prossima alla fase più alta - spiegano i tecnici - e come già rilevato nella riunione tecnica di oggi, il massimo livello atteso è intorno a 11 metri. Il Tevere normalmente segna a Ripetta tra i 6.30 e i 6.50 metri, ma gli attesi 11 metri sono ben al di sotto anche, ad esempio, del massimo toccato l'anno scorso di 13.54, fanno notare i tecnici. Questa ondata di piena deriva dall'afflusso del Paglia. Domani è attesa una nuova ondata di piena, domani pomeriggio intorno alle 15-16, con una portata analoga a quella di oggi, tra gli 11 e i 12 metri, e questa volta legata alle piogge del centro nord degli appennini, e quindi anche qui al disotto dell'anno scorso. E comunque sotto stretto monitoraggio il deflusso dell'ondata nella parte romana del Tevere, mentre a nord, in Umbria è già passata, rompendo gli argini in alcuni punti ma senza causare particolari problemi. Il vicecapo Dipartimento della Protezione civile, Bernardo de Bernardinis, alla riunione tecnica di oggi ha detto che la situazione è assolutamente governabile, anche se merita massima attenzione, e per quanto riguarda in particolare il Tevere a Roma, anche per la verifica degli ormeggi dei barconi.

Gtu

© riproduzione riservata