Mercoledì 06 Gennaio 2010

Pdl/ Cicchitto: Dannosi i titoli contro Fini del 'Giornale'

Roma, 6 gen. (Apcom) - "Lo dico con franchezza e anche con grande stima e amicizia nei confronti del direttore Feltri: i titoli a nove colonne su 'il Giornale' contro Fini, fatti ormai quasi ogni giorno provocano danni e anche tensioni interne che alla vigilia della campagna elettorale e della ripresa del confronto parlamentare sarebbe meglio evitare": lo afferma il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto. "A mio modesto avviso, in politica bisogna sempre fare le opportune distinzioni", prosegue Cicchitto in un comunicato. "Allora l'avversario principale, contro il quale se possibile andrebbero fatti titoli non a nove ma a dodici colonne, rimane quello che continuo a chiamare il 'network dell'odio', malgrado tutti gli attacchi che mi sono stati rivolti contro per averlo denunciato in Parlamento. Quel 'network dell'odio' continua la sua campagna contro Berlusconi: basta leggere o ascoltare Di Pietro, De Magistris e quotidiani, riviste e talk show collegati. Poi esistono una sinistra normale ed altre forze di opposizione con le quali discutere, dissentire, confrontarsi, incontrarsi, senza reciproche demonizzazioni. Poi - prosegue l'esponente di maggioranza - esistono indubbiamente motivi di discussione e di dibattito all'interno del Pdl che, pero', non vanno enfatizzati, al punto da farne una campagna di stampa personalizzata; cio' anzi e' d'ostacolo a una discussione seria e reale che su molte questioni deve svilupparsi all'interno del Pdl. Diciamo tutto cio' con franchezza e amicizia a Vittorio Feltri del cui aiuto abbiamo un grande bisogno, vista anche la situazione complessiva della stampa italiana".

Red/Ska

© riproduzione riservata