Mercoledì 06 Gennaio 2010

Yemen/ Arrestato leader locale Al Qaida, autore minacce a Usa

Sana'a, 6 gen. (Apcom) - Un sospetto leader di Al Qaida nello Yemen, ritenuto responsabile di minacce agli interessi degli Stati Uniti nel Paese, è stato arrestato a nord di Sana'a. Lo ha annunciato una fonte della sicurezza yemenita, che ha riferito che Mohammad Ahmed al Hanak è stato catturato in ospedale. Il governo dello Yemen sta aumentando la pressione sugli estremisti, dietro insistenza di Stati Uniti e Gran Bretagna. Secondo l'intelligence Usa, sarebbe stato addestrato proprio in un campo di Al Qaida nello Yemen il giovane nigeriano che ha tentato di farsi esplodere sul volo della Delta Airlines il giorno di Natale. Nei giorni scorsi, gli Stati Uniti e diversi altri paesi avevano chiuso le loro ambasciate nella capitale yemenita Sanaa citando minacce alla sicurezza. Le sedi diplomatiche sono state riaperte ieri.

Aqu

© riproduzione riservata