Mercoledì 06 Gennaio 2010

M.O./ Israele, minacce di morte a ministro Difesa Ehud Barak

Gerusalemme, 6 gen. (Ap) - Il ministro della Difesa israeliano ha ricevuto decine di minacce di morte da quando il governo dello stato ebraico ha deciso di "frenare" sulla costruzione di insediamenti ebraici in Cisgiordania. Lo ha annunciato la radio dell'esercito israeliano. L'emittente televisiva Channel 10 ha pubblicato i contenuti di una di queste lettere minatorie. L'autore minaccia di "assassinare" Barak se stesse "progettando la distruzione di insediamenti nella Giudea e nella Samaria", alludendo alla Cisgiordania. L'autore della lettera, arrivata ieri nell'ufficio di Barak, ha anche minacciato di uccidere i figli del ministro della Difesa israeliano. Le minacce vengono prese seriamente nello stato ebraico. Nel 1995, il primo ministro Yitzhak Rabin fu assassinato da un estremista ebreo contrario alle sue iniziative di pace contro i palestinesi. La frenata sugli insediamenti è stata annunciata a fine novembre su pressione di Washington, che auspica di rilanciare i negoziati di pace tra israeliani e palestinesi.

Fco

© riproduzione riservata