Venerdì 01 Gennaio 2010

Capodanno/Bilancio botti meno pesante:nessuna vittima, più feriti

Roma, 1 gen. (Apcom) - Nessun morto a Capodanno a causa dei botti ma aumentano i feriti rispetto allo scorso anno. Sono oltre 500, infatti, le persone rimaste ferite nei festeggiamenti di Capodanno la scorsa notte. Il Capodanno del 2009 fu segnato da una vittima (un 24enne napoletano) e da 382 feriti. Il bilancio delle persone coinvolte diffuso in mattinata dalla Polizia di Stato è di 492 feriti con prognosi inferiore ai 40 giorni e di 17 con prognosi superiore ai 40 giorni, con una flessione degli incidenti più gravi rispetto al 2008 anno, quando ne sono stati registrati 28. Lo scorso anno i feriti furono 382: 354 con prognosi inferiore ai 40 giorni e 28 più gravi con prognosi superiore ai 40 giorni. A Modena una ragazza di 14 è stata colpita al petto da una pallottola vagante la scorsa notte a Modena. Sull'episodio sta indagando la polizia di Modena. In netto calo sono comunque i feriti da arma da fuoco (in tutto8), tutti con prognosi inferiore a 40 giorni, contro i 20 casi registrati all'inizio del 2009.

Nes

© riproduzione riservata