Venerdì 01 Gennaio 2010

Papa/Frattini a Bertone:Da Italia ogni sforzo per tutela ambiente

Roma, 1 gen. (Apcom) - La Conferenza di Copenaghen non ha prodotto risultati concreti ma l'Italia è impegnata a fare la sua parte nella tutela dell'ambiente. E' quanto scrive il ministro degli Esteri Franco Frattini in una lettera al segretario di Stato Vaticano cardinale Tarcisio Bertone commentando le parole del Pontefice su pace e ambiente. "Nella piena consapevolezza degli incerti risultati della Conferenza di Copenhagen che si è purtroppo conclusa senza l'assunzione di impegni vincolanti a breve termine, le assicuro - scrive il titolare della Farnesina - che l'Italia è determinata a compiere ogni possibile sforzo per contribuire alla protezione degli ecosistemi, alla tutela delle foreste, alla lotta contro il cambiamento climatico, alla protezione del patrimonio biologico naturale, verso una nuova era di sviluppo equilibrato, duraturo e sostenibile". Ne costituiscono testimonianza - aggiunge il ministro - la nostra convinta adesione all'ambizioso 'Pacchetto Ambiente' adottato a livello europeo e lo spazio destinato alle tematiche ambientali nell'ambito della Presidenza italiana del G8". Frattini osserva poi come sia "sempre più evidente la stretta connessione tra cambiamenti climatici e sicurezza alimentare, tema cui l'Italia, insieme al segretario generale delle Nazioni Unite, ha dedicato un apposito simposio a Roma lo scorso mese di novembre. In tale occasione, i Paesi africani sono stati sensibilizzati sull'opportunità di assumere, anch'essi, impegni diretti di contenimento dell'inquinamento ambientale, proprio in considerazione del suo forte impatto sull'agricoltura".

Aqu

© riproduzione riservata