Venerdì 01 Gennaio 2010

Saldi/ Federconsumatori: Compra solo 45% famiglie, acquisti a -5%

Roma, 1 gen. (Apcom) - Solo il 45% delle famiglie farà acquisti durante i saldi invernali, al via da domani. È una stima di Federconsumatori e Adusbef, secondo cui "sarà una stagione di saldi molto contenuta, per via della crisi che ancora permane, e caratterizzata da una grande cautela e prudenza anche rispetto all'anno scorso, in cui si registrò una pesante flessione". E sebbene "molte famiglie, a causa della crisi economica, abbiano rinviato gli acquisti al periodo dei saldi, questi ultimi non decolleranno rispetto al 2008 e, anzi, registreranno un'ulteriore riduzione del 5%". "Come le spese natalizie sono crollate di oltre 2 miliardi - spiegano le due associazioni dei consumatori - così la spesa per saldi si attesterà a circa 3,257 miliardi di euro, cioè il 5% in meno rispetto al 2008. Con una spesa di 311 euro per ogni famiglia coinvolta, pari a 118 euro pro-capite". "Alla luce della grave situazione economica in cui versa il nostro Paese - concludono Federconsumatori e Adusbef - e la drastica riduzione del potere d'acquisto delle famiglie, i commercianti avrebbero fatto meglio ad anticiparli, così come hanno fatto in altri Paesi e città straniere. Oltretutto, non anticiparli ha permesso una concorrenza sleale tra gli stessi esercenti con punte del 35%".

Glv

© riproduzione riservata