Venerdì 01 Gennaio 2010

Maltempo/ Toscana, proseguono lavori sugli argini in attesa piena

Milano, 1 gen. (Apcom) - Un minimo di ottimismo per la situazione del fiume Serchio viene confermato anche dalla Protezione civile che sta incessantemente operando sul campo nelle zone alluvionate delle province di Lucca e di Pisa. "C'è un minimo di ottimismo - hanno spiegato ad Apcom dalla centrale operativa - ma non dobbiamo abbassare la guardia. La partita è ancora aperta, in questo momento stiamo pareggiando o vincendo per poco, ma possiamo sempre subire un gol". I lavori di innalzamento degli argini proseguono e si stanno muovendo in due diverse direzioni: da una parte la posa di massi di grosse dimensioni per creare una barriera più alta, dall'altra l'impermeabilizzazione delle strutture attraverso l'uso di argilla. Lo scenario - nell'analisi della Protezione civile - è sostanzialmente invariato, anche se sono in corso continue riunioni per valutare l'effettiva correttezza delle previsioni su cui si è lavorato in questi giorni. Le prossime ore, nelle quali dovrebbe smettere di piovere, sono quelle più delicate ma dalla Protezione civile, pur essendo sempre preparati ad affrontare le situazioni più complesse, trapela la cauta speranza che si possa arrivare a sera senza eccessivi problemi.

Lme

© riproduzione riservata