Venerdì 20 Novembre 2009

Skype venduto da eBay per due miliardi di dollari

Roma, 20 nov. (Apcom) - Skype, il popolare servizio di telefonia online, è stato venduto da eBay per due miliardi di dollari (1,34 miliardi di euro). Ad assicurarselo è stato un gruppo d'investimento privato di cui fanno parte anche i due fondatori. Il via libera alla vendita è arrivato dopo che eBay ha risolto il conflitto giuridico con i co-fondatori Niklas Zennstrom e Janus Friis.L'accordo prevede che Skype conservi la proprietà del software attraverso l'azienda di diritti d'autore Joltid Ltd. EBay ha ceduto il 70 per cento delle sue quote per 1,9 miliardi di dollari (1,27 miliardi di euro), oltre a 125 milioni di dollari (83,8 milioni di euro) che saranno versati successivamente. A Zennstrom e Friis va il 14 per cento. Il restante 56 per cento diventa di proprietà del gruppo d'investimento, di cui fanno parte i private equity Silver Lake, Joltid Limited, la società Andreessen Horowitz e il Canada Pension Plan Investment.

Fus

© riproduzione riservata