Venerdì 20 Novembre 2009

Gb/ Alluvioni nel nord-ovest Inghilterra, molti dispersi

Roma, 20 nov. (Apcom) - Una decina di persone risultano disperse a causa di un'alluvione che ha colpito la zona di Cockermouth, nella Cumbria, contea del nord-ovest dell'Inghilterra, al confine con la Scozia. Sono anche in corso le ricerche di un agente di polizia, ingoiato dalle acque di un fiume, dopo il crollo del ponte di Workington's Northside. Gli uomini del soccorso hanno tratto in salvo almeno 200 abitanti, alcuni solo grazie all'intervento di elicotteri e gommoni. L'agenzia per l'Ambiente ha affermato che la portata dell'evento meteorologico non hanno precedenti. Anche il premier britannico Gordon Brown ha inviato un messaggio di solidarietà agli abitanti della zona. Nel corso della notte oltre 1200 case sono rimaste senza elettricità. Nel centro di Cockermouth l'acqua ha raggiunto in alcuni punti i due metri e mezzo di altezza: nel giro di 24 ore sono caduti oltre 314 millimetri di pioggia.

Fcs

© riproduzione riservata