Giovedì 19 Novembre 2009

Pirelli/ Presentato Calendario 2010 all'insegna di eros e natura

Londra, 19 nov. (Apcom) - Puntuale e attesissimo come sempre è arrivato il Calendario Pirelli edizione 2010, presentato oggi a Londra in anteprima mondiale. Dopo la Cina nel 2008 e il Botswana nel 2009, come ambientazione per la 37 esima edizione di 'The Call' è stato scelto il Brasile e precisamente le spiaggie bianche e incontaminate di Trancoso, dove sotto la regia del fotografo americano Terry Richardson si sono esibite 11 modelle per 30 scatti da brivido, alcuni senza veli, all'insegna dell'eros e della naturalezza più puri. "Come dico ogni anno questo è il miglior calendario, Richardson il miglior fotografo e le ragazze sono le piu belle di sempre. Sta poi a voi giudicare", ha dichiarato in modo scherzoso il presidente Pirelli Marco Tronchetti Provera durante la presentazione. Eros e naturalezza sono dunque le cifre stilistiche Richardson che si ispira alla pop art degli anni 60 e che alla tecnica preferisce fotografie semplici e senza ritocchi. Ecco allora che un gallo, una sciabola, getti d'acqua e vecchi copertoni diventano la punteggiatura che da ritmo ed armonia al racconto in un perfetto connubio di Pop Art e eros dove le convenzioni vengono sbeffeggiate per dare forma e carnalità ai tabù. Tabù evocati dalle 11 modelle scelte da Richardson: le australiane Catherine McNeil, Abbey Lee Kershaw e Miranda Kerr, fidanzata dell'attore Orlando Bloom, l'ungherese Eniko Mihalik, l'olandese Marloes Horst, le britanniche Lily Cole, Daisy Lowe, Rosie Huntington, la serba Georgina Stojiljtoric e le brasiliane Gracie Carvalho e Ana Beatriz Barros.

Lzp

© riproduzione riservata