Giovedì 19 Novembre 2009

Nuova influenza/ Napoli, morti tre pazienti con patologie gravi

Napoli, 19 nov. (Apcom) - Tre pazienti contagiati dal virus A/N1N1, sono deceduti a Napoli. Un uomo e una donna sono morti presso la Rianimazione dell'ospedale Cotugno nella serata di ieri, mentre una terza persona è spirata nel reparto di Terapia subintensiva del Monaldi. Tutti avevano gravi patologie pregresse. Pasquale Iovine, 52enne, era un diversamente abile. L'uomo era già affetto da epatopatia cronica. Enrica Scarpato, 29 anni, aveva un retinoblastoma all'occhio sinistro e deficit psico-intellettivo. Entrambi sono morti per insufficienza respiratoria acuta con broncopolmonite bilaterale dovuta all'influenza A. Il 65enne deceduto al Monaldi era iperteso e cardiopatico e ha avuto un arresto cardiaco. L'uomo era stato trasferito dal reparto di Rianimazione del Cardarelli una decina di giorni fa. Le sue condizioni sembravano migliorate, ma poi la situazione è precitata.

Psc

© riproduzione riservata