Giovedì 19 Novembre 2009

Mimi', l'ippopotama del Bioparco di Roma è triste senza Carlo

Roma, 19 nov. (Apcom) - Una storia d'amore a quattro zampe durata ventotto anni. Ma da quando il suo compagno Carlo è deceduto, qualche mese fa, l`ippopotama Mimì non è più la stessa. Ha meno appetito e nuota nella vasca con un`espressione triste. I guardiani del reparto erbivori del Bioparco di Roma la riempiono di attenzioni, ma le `coccole` ma non bastano, poiché l`ippopotamo anfibio è un animale sociale e quindi ha bisogno di compagnia. Mimì, uno degli animali più amati dai bambini, ha 30 anni ed è arrivata allo zoo di Roma nel 1981 insieme a Carlo, entrambi provenienti dallo Zoo di Napoli. Hanno trascorso tutti questi anni insieme, senza separarsi nemmeno un giorno; tra loro si era dunque creato un grande affiatamento. Il Bioparco informa che il suo staff del Bioparco si è subito mosso per trovarle compagnia: in questi giorni è stata individuata una giovane femmina in uno zoo spagnolo e si sta facendo di tutto per farla arrivare a Roma in tempi stretti. Nell`attesa che arrivi la compagna, il Bioparco invita tutti i bambini che abbiano voglia di `tirare su il morale` a Mimì, inviando pensieri e disegni alla mail: [email protected] .

BOL

© riproduzione riservata