Giovedì 19 Novembre 2009

Sudafrica 2010/ Francia-Eire, Henry: Ho toccato con la mano

Parigi, 19 nov. (Apcom) - Thierry Henry, il capitano della nazionale francese di calcio che ieri sera pareggiando con l'Eire di Trapattoni si è qualificata per i mondiali di Sudafrica 2010, ha ammesso di aver toccato il pallone con la mano prima di passarlo a William Gallas che ha così segnato il gol decisivo nell'incontro di ritorno con la nazionale irlandese. "Sì, c'è mano, ma io non sono l'arbitro" ha dichiarato il capitano dei francesi. "Totò (Squillaci) va a colpire di testa, io sono dietro a due irlandesi, la palla rimbalza e colpisce la mia mano" ha precisato. "Ovviamente io continuo a giocare. L'arbitro non fischia il mani, ma io non posso dire che non c'è il mani". Poi, a chi gli chiede se l'episodio altera la sua gioia, Henry risponde: "No, no. Siamo qualificati". (fonte Afp)

Ard

© riproduzione riservata