Giovedì 19 Novembre 2009

Finanziaria/ Al via alla Camera,a caccia di 8 miliardi di Euro

Roma, 19 nov. (Apcom) - Casa e affitti, sgravi fiscali, università e agevolazioni ai Comuni. Sono questi i capitoli della Finanziaria su cui saranno accessi principalmente i riflettori alla Camera, nell'esame che inizia oggi in commissione Bilancio. Un lavoro che sarà accompagnato da una costante 'cabina di regia' mista Montecitorio-palazzo Madama in vista della probabile terza lettura da parte del Senato. Le spese che dovrebbero essere rifinanziate nel 2010, secondo una quantificazione fatta dalla maggioranza, ammontano a circa 8 miliardi di euro. Nel paniere delle spese da rifinanziare ci sono le risorse per le missioni all'estero, quelle per i libri di testo, per il Patto della Salute, per le scuole paritarie e per la proroga del 5 per mille. Interventi che al momento risultano scoperti e che, secondo la maggioranza, dovrebbero trovare in tutto o in parte una soluzione nel passaggio della Finanziaria in commissione a Montecitorio. Con il rinnovato impegno del centrodestra a non reperire le risorse con interventi che prevedono nuove tasse.

Red

© riproduzione riservata