(ANSA) - SANTA MARIA DI LEUCA (LECCE), 19 GIU - Un velierocon a bordo 36 migranti é stato intercettato dai mezzi delReparto operativo aeronavale della Guardia di finanza di Bari allargo del Capo di Leuca. Si tratta di un'imbarcazione di circa13 metri che é stata condotta nel porto di Santa Maria di Leucadove i migranti sono stati soccorsi e fatti sbarcare. Il gruppo di migranti, di nazionalità somala e afghana, ècomposto da 15 uomini, 13 donne e otto minori. Tutti sono statitrovati in buone condizioni di salute, anche se per due donne sié reso necessario il ricovero in ospedale per accertamenti. Unavolta arrivati in porto, per i migranti sono scattate leprocedure di identificazione e fotosegnalamento con il trasportoal Centro di accoglienza di Otranto 'Don Tonino Bello'. Dueuomini di nazionalità turca, che erano a bordo del veliero, sonosospettati di essere gli scafisti. La loro posizione é al vagliodegli investigatori.