Usa: protesta agenti, l'ira di De Blasio

Usa: protesta agenti, l'ira di De Blasio

(ANSA) - WASHINGTON, 6 GEN - Gli agenti di New York che hanno sfruttato i funerali di due colleghi uccisi per inscenare una protesta contro le autorità civili della città "hanno mancato di rispetto" alle famiglie degli stessi caduti e alla cittadinanza. Lo ha detto il sindaco, Bill De Blasio, nella prima reazione pubblica alla plateale rivolta dei poliziotti che anche domenica gli hanno voltato le spalle al funerale del secondo dei due agenti uccisi. "Non capisco come si possa fare una cosa del genere", ha aggiunto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA