(ANSA) - ROMA, 23 LUG - "Gli oneri complessivi recati" dalddl Cirinnà per le finanze pubbliche vanno dai 3,7 mln nel 2016ai 22,7 mln nel 2025 tra "minor gettito Irpef per le detrazionifiscali, maggiori prestazioni per assegni al nucleo familiari,maggiori prestazioni pensionistiche di reversibilità". E' quantosi legge nella relazione tecnica del Mef.