Ue-Usa: Von der Leyen, ci sono intoppi ma serve dialogo

Ue-Usa: Von der Leyen, ci sono intoppi ma serve dialogo

BRUXELLES - "Vorrei sottolineare che ci sono delle fondamenta molto solide e dei legami molto forti fra l'Ue e i nostri amici americani da decenni e lo si vede con i contatti fra imprese, scambi tra studenti, progetti culturali e legami di amicizia". Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen a chi le chiedeva di commentare i rapporti transatlantici. "Sì, ci sono degli intoppi e delle questioni, però, viste queste basi, è più facile negoziare e discutere le nostre differenze", ha aggiunto evocando la sua disponibilità a "negoziare e a trovare soluzioni".

"Tra gli annunci di potenziali dazi e la loro messa in opera dobbiamo stare attenti a scegliere bene le nostre parole e a preparare un incontro ben concertato (con gli Usa, ndr) per affrontare i diversi problemi che abbiamo e arrivare ad ottenere una situazione il più possibile win-win, ma se ci fosse un risultato negativo siamo pronti ad agire da soli". Così la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen in risposta a domande sui rapporti con gli Usa, in particolare alla vicenda dei dazi.

Parlando nella conferenza stampa, von der Leyen è tornata sul tema degli investimenti per l'ambiente. "Il green deal costa, ma chiediamoci quanto costerebbe non fare niente per questo ho chiesto al commissario Sefcovic quanto costa non agire sul cambiamento climatico e a quel punto saremmo tutti convinti che è necessario fare qualcosa", ha detto la presidente della Commissione europea. 

Per quanto riguarda l'omicidio della giornalista maltese Daphne Cariana Galizia, la presidente della commissione ha chiesto alla politica di restare fuori dalle indagini. "Sono preoccupata degli ultimi sviluppi a Malta, seguiamo la situazione da vicino, condanno severamente l'omicidio della giornalista Daphne Cariana Galizia, è stato un attacco sferrato contro la libertà di stampa", ha detto von der Leyen. "Mi aspetto che ci sia una indagine completa indipendente e libera da ogni interferenza politica", ha aggiunto e che "i responsabili siano condotti davanti alla giustizia". 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA