Ue su rapporto Unhcr, salvare i migranti è la nostra priorità

Ue su rapporto Unhcr, salvare i migranti è la nostra priorità

BRUXELLES - "Non è la politica dell'Ue che causa queste tragedie", è il traffico di esseri umani. "Più che scaricare le responsabilità, dobbiamo lavorare tutti assieme per mettere fine" a questa situazione. Così un portavoce della Commissione Ue, commentando il rapporto dell’Unhcr 'Viaggi disperati', secondo il quale, se il numero assoluto di morti nel Mediterraneo è calato rispetto allo scorso anno, è invece aumentata l'incidenza percentuale delle vittime.

 

"Salvare vite è la nostra priorità assoluta. Dal 2015 abbiamo lavorato senza sosta per questo fine, con risultati tangibili: dal 2015 l'Ue ha contribuito a salvare oltre 630mila vite nel Mediterraneo. Mentre facciamo del nostro meglio per salvare vite, continuiamo a vedere morti. Lo deploriamo", aggiunge il portavoce.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA