Giovedì 05 Giugno 2014

Ue: Renzi, non c'è candidato nazionale

(ANSA) - ROMA, 5 GIU - L'Italia non "ha un nome o una candidatura nazionale, né si attacca o aggrappa a scelte geografiche: l'importante è che le istituzioni funzionino". Lo ha detto il premier Matteo Renzi a Bruxelles al termine del G7 sulle nomine Ue. Renzi ha aggiunto che in Europa si è chiusa una fase di austerity ed "è matura la consapevolezza che bisogna aprire una pagina nuova. I nomi devono essere conseguenza delle scelte di agenda".

© riproduzione riservata