Mercoledì 19 Febbraio 2014

Ucraina Merkel a Putin,freniamo violenze

(ANSA) - PARIGI, 16 FEB - Angela Merkel e Vladimir Putin sono d'accordo di "fare tutto il possibile per evitare una escalation delle violenze in Ucraina": lo ha detto la stessa cancelliera tedesca, riferendo di aver avuto un colloquio telefonico con il presidente russo. Merkel, a Parigi per un vertice franco-tedesco, ha parlato della necessità di un'azione distensiva parallela di Berlino e Mosca, annunciando di aver deciso "uno stretto coordinamento" con la Russia per scongiurare un'ulteriore escalation a Kiev.

© riproduzione riservata