Sabato 01 Marzo 2014

Ucraina: Gazprom, rivedere prezzo favore

(ANSA) - MOSCA, 1 MAR - L'Ucraina ha "un'enorme" debito di gas non pagato alla Russia pari a 1,55 miliardi di dollari. Lo riferisce il gigante dell'energia russo Gazprom sottolineando che il prezzo di favore accordato a Kiev da Mosca potrebbe essere messo in discussione. Abbiamo buoni rapporti con l'Ucraina, il transito funziona, bisogna solo pagare il gas. Al momento gli arretrati del pagamento ammontano a 1,549 mld di dollari", ha detto un portavoce di Gazprom, Serghiei Kuprianov, all'agenzia russa Ria Novosti.

© riproduzione riservata