(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 01 APR - Una massiccia protesta deitaxisti di Rio de Janeiro contro Uber ha paralizzato sin dalleprime ore del mattino la città brasiliana, che fra quattro mesiriceverà le Olimpiadi. I manifestanti hanno bloccato con le loro auto l'accesso avari punti della metropoli, strozzando il traffico e impedendo amigliaia di persone di raggiungere il luogo di lavoro. Chiuso anche l'ingresso all'aeroporto internazionale TomJobim: decine di passeggeri stanno procedendo per chilometri apiedi con le loro valigie in direzione dello scalo.