Trieste: in testa a sorpresa Dipiazza

Trieste: in testa a sorpresa Dipiazza

(ANSA) - TRIESTE, 6 GIU - Primi dati a sorpresa dello spoglio per le elezioni comunali a Trieste, iniziato stamani alle ore 8.00, con lo sfidante del centrodestra, l'ex sindaco Roberto Dipiazza al 41,2%, che sopravanza nettamente il sindaco uscente del centrosinistra, Roberto Cosolini, al 28,6. La tendenza appare netta dopo lo scrutinio dei primi 98 seggi. Si prospetta per ora un ballottaggio tra i due candidati più forti - anche se a posizioni invertite - mentre non sfonda il candidato del M5S, Paolo Menis, più indietro sotto il 20%. Alla competizione amministrativa del capoluogo giuliano si erano presentati ben 11 candidati sindaco."Sicuramente ci aspettavamo qualcosa di più, pur sapendo che il ballottaggio ci avrebbe visto partire da secondi. Adesso comincia una nuova corsa". E' il primo commento del sindaco uscente di Trieste, Roberto Cosolini (Pd).


© RIPRODUZIONE RISERVATA