Tir confiscati per Vvf, 'vince lo Stato'

Tir confiscati per Vvf, 'vince lo Stato'

(ANSA) - BOLOGNA, 15 DIC - "Una vittoria dello Stato", ha detto il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti. "Un modo per rendere evidente e percepibile la legalità", ha aggiunto il direttore dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, Umberto Postiglione. Così è stata definita la consegna di 39 camion e numerosi pezzi di ricambio, sequestrati nell'ambito del processo di 'Ndrangheta 'Aemilia', ai Vigili del fuoco impegnati per l'emergenza terremoto nell'Italia Centrale. I mezzi sono stati consegnati con una cerimonia nella sede del comando provinciale dei Vigili del fuoco di Modena, alla presenza dell'ingegner Gioacchino Giomi, capo del corpo nazionale, dell'assessore regionale alla ricostruzione in Emilia-Romagna Palma Costi, del procuratore di Bologna, Giuseppe Amato. Alcuni dei camion consegnati sono stati sequestrati a imprese impegnate nella ricostruzione del Sisma emiliano: saranno utilizzati soprattutto per rimozione delle macerie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA