(ANSA) - NAPOLI, 4 LUG - I tetti del centro storico diNapoli usati come poligono di tiro dai 'baby boss': è quantohanno scoperto i carabinieri nel borgo Sant'Antonio Abate, unadelle zone nei giorni scorsi teatro di sparatorie che hannoprovocato un morto e feriti. Trovati una pistola, 51 munizioniper armi e 22 cartucce per fucile. E, sul tetto di un edificiodove abita il parente di uno dei giovani coinvolto nellesparatorie è stato scoperto il poligono di tiro: le antenneparaboliche sforacchiate dai colpi.