Terrorismo: viaggi indagati nel mirino

Terrorismo: viaggi indagati nel mirino

(ANSA) - ROMA, 14 GEN - Nel mirino degli investigatori romaniche indagano su almeno una decina di islamici sospettati diavere legami con la Jihad, ci sono, tra l'altro i percorsiseguiti all'estero da alcuni di loro. L'intento degliinvestigatori è capire se siano entrati in contatto con espertidel terrore anche per un eventuale addestramento. Gli indagatisono tutti immigrati originari di zone che vanno dal Maghreb, inparticolare Marocco, al Medio Oriente (Siria, Iraq, Iran).

© RIPRODUZIONE RISERVATA