Svezia: sondaggio, partito anti-immigrati in crescita verso elezioni settembre

Svezia: sondaggio, partito anti-immigrati in crescita verso elezioni settembre

BRUXELLES - Il partito anti-immigrati Svedesi democratici (Sd) potrebbe portare a casa un quinto dei voti nelle prossime elezioni legislative, in programma per settembre. Lo riporta un sondaggio realizzato dall'ufficio statistico svedese, secondo il quale Sd dovrebbe aggiudicarsi il 18,5% dei voti, il 5,6% in più rispetto alle consultazioni del 2014. Il partito socialdemocratico, che attualmente guida il governo, é attestato al 28,3% (in calo di 2,7 punti), mentre il principale partito di opposizione di centrodestra, i moderati, sono stimati al 22,6% (-0,7%). 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA