Giovedì 11 Luglio 2013

Srebrenica: Strasburgo vuole giustizia

(ANSA) - STRASBURGO, 11 LUG - ''Diciotto anni fa circa 8 mila persone sono state ammazzate a Srebrenica mentre 30 mila donne, bambini e anziani erano costretti a fuggire. Le vittime e le loro famiglie sono ancora tormentate da questo genocidio, ma anche dalla lentezza con cui si cerca la verità e si processano i responsabili. Non possiamo aspettare oltre, giustizia deve essere fatta''. Così Nils Muiznieks, commissario dei diritti umani del Consiglio d'Europa, a Srebrenica durante la commemorazione del massacro.

© riproduzione riservata