Sabato 25 Maggio 2013

Soldato ucciso,dilagano casi islamofobia

(ANSA) - LONDRA, 25 MAG - Si sono impennate a oltre 160 le segnalazioni di episodi e attivita' di islamofobia da mercoledi' quando un soldato britannico e' stato ucciso a colpi di mannaia per strada nel sud-est di Londra da due giovani convertiti all'Islam. Lo riferisce 'Faith Matters', un'organizzazione interreligiosa impegnata contro l'estremismo nell'Islam. Le autorita' hanno intanto eseguito alcuni fermi in diverse parti del Paese, soprattutto giovani accusati di aver postato commenti razzisti su Twitter.

© riproduzione riservata