Siria: errore dei russi, uccisi 3 turchi

Siria: errore dei russi, uccisi 3 turchi

(ANSA) - ANKARA, 9 FEB - Almeno 3 soldati turchi sono rimastiuccisi e altri 11 feriti "accidentalmente" in un raid aereorusso nel nord della Siria, in provincia di Aleppo, dove imilitari di Ankara sono impegnati da fine agosto nell'operazioneScudo dell'Eufrate. Lo fanno sapere le forze armate turche,precisando che i soldati si trovavano all'interno di un edificiocolpito dai bombardamenti dell'aviazione di Mosca. Secondo ilcomunicato dell'esercito, il presidente russo Vladimir Putin hagià espresso dispiacere e condoglianze al suo omologo turcoRecep Tayyip Erdogan nel corso di una telefonata pomeridiana. Secondo il ministero della Difesa russo, la disgrazia èavvenuta mentre "i bombardieri russi stavano svolgendo unamissione di combattimento per distruggere le posizioni deimiliziani dell'Isis nella zona della città di al Bab".

© RIPRODUZIONE RISERVATA