Mercoledì 09 Ottobre 2013

Siria: Barnier, rischio attacchi in Ue

link

(ANSA) - STRASBURGO, 9 OTT - E' "senza precedenti" il numero di europei che vanno a combattere in Siria e "le reti" di tali 'guerrieri' "possono essere utilizzate per scatenare attacchi in Europa". E' l'allarme lanciato dal vicepresidente della Commissione Michel Barnier nel suo intervento davanti al Parlamento europeo. Barnier ha quindi sollecitato solidarietà per i profughi, ma anche sottolineato che "dobbiamo restare vigili nei confronti dei cittadini europei che si spostano per andare a combattere in Siria".

© riproduzione riservata