Domenica 26 Maggio 2013

Sedicenne uccisa:facebook, lui a inferno

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 26 MAG - Sono centinaia i messaggi lasciati sulla pagina Facebook in memoria di Fabiana Luzzi, la sedicenne uccisa a Corigliano Calabro. Ci sono amici, conoscenti ma anche persone che non conoscevano la ragazza e che scrivono da tutt'Italia. Alcuni di loro invocano per l'assassino la pena di morte. In uno dei commenti emerge tutto lo sdegno per l'accaduto. ''Le leggi italiane - e' scritto - fanno schifo. Ci vorrebbe la pena di morte''.

© riproduzione riservata