Scialpinista italiano morto in Austria

Scialpinista italiano morto in Austria

(ANSA) - BOLZANO, 6 GEN - Uno scialpinista italiano è morto sotto una valanga in Austria. L'uomo di 48 anni, di Ponteranica (Bergamo), è stato travolto da un'enorme slavina durante un'escursione in solitaria sul Madrisajoch (2.612 m), sopra Gargellen nel Vorarlberg. L'incidente si è verificato ieri, ma solo oggi la salma è stata recuperata dal soccorso alpino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA