Salvini, Galantino? da 'scherzi a parte'

Salvini, Galantino? da 'scherzi a parte'

(ANSA) - ROMA, 1 SET - "Mons. Galantino non è un vescovo, è scherzi a parte...". Matteo Salvini torna all'attacco del segretario generale della Cei sull'immigrazione. "Per fortuna - rileva a 'Radio Anch'io' - la maggior parte della Chiesa parla poco e lavora tanto. Io attacco i vescovi che vorrebbero candidarsi in Parlamento con Rifondazione comunista". "Galantino - spiega Salvini -è uno che passa l'estate ad occuparsi della Lega anzichè del tasso di natalità in Africa, su cui la Chiesa ha qualche responsabilità".


© RIPRODUZIONE RISERVATA