Roma: parte rotazione dirigenti

Roma: parte rotazione dirigenti

(ANSA) - ROMA, 10 NOV - La sindaca di Roma Virginia Raggi, a quanto apprende l'ANSA, ha firmato l'ordinanza per la rotazione dei dirigenti, individuati per la prima volta con la procedura di interpello prevista dal piano anticorruzione condiviso con Anac. Un sistema all'insegna del "merito e trasparenza", per Raggi, che coinvolge 40 direttori tra dipartimenti e municipi: 25 vengono confermati (10 nei municipi e 15 nelle strutture centrali) mentre 11 cambiano destinazione (5 nei municipi e 6 nelle strutture centrali). Raffaele Marra, uomo di fiducia della Raggi, da tempo al centro di polemiche, resta a capo del personale. L'ordinanza fissa i ruoli di 36 dirigenti, interverrà una decisione successiva per altri quattro: i vertici della polizia locale (dove dovrebbe essere confermato Diego Porta), dell'avvocatura, della ragioneria e delle politiche sociali. Marra, inizialmente nominato come vice-capo di gabinetto vicario della sindaca, poi solo vice capo di gabinetto e infine spostato all'organizzazione delle risorse umane, qui resta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA