Roma: Marra e nomina fratello, faro Anac

Roma: Marra e nomina fratello, faro Anac

(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Roma Capitale dovrà fornire ad Anac informazioni e documentazione sul ruolo di Raffaele Marra come capo del personale e in particolare sulla vicenda relativa alla nomina di suo fratello, Renato Marra, alla guida della direzione turismo. La scorsa settimana, a quanto si apprende, è partita una richiesta dell'Anac diretta al Responsabile anticorruzione del Comune con cui si chiede di fornire indicazioni e documenti necessari per valutare eventuali violazioni. L'istanza dell'Autorità nazionale anticorruzione mirerebbe a fare chiarezza su tutti gli incarichi dirigenziali assegnati e si focalizza sulla nomina di Renato Marra, visto il rapporto di parentela. La posizione di Marra, già collaboratore dell'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, è finita più volte sotto i riflettori in questi mesi, l'ultima pochi giorni fa quando è emerso da articoli di stampa che la procura di Roma sta indagando sulle nomine fatte dall'amministrazione del sindaco Virginia Raggi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA