Mercoledì 23 Luglio 2014

Riforme: Brunetta, tempi irragionevoli

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - "Mi associo alla protesta del presidente dei senatori di Fi, Paolo Romani, che ha definito 'irragionevole' il calendario proposto ieri dalla maggioranza" per la riforma del Senato. Così il presidente dei deputati di Fi, Renato Brunetta, che chiede un pronunciamento di Napolitano su tale metodo "sequestra" un ramo del Parlamento. Per Brunetta, se non si vuole un "gravissimo vulnus" vanno applicate le stesse regole della Camera, dove sono vietati tagli dei tempi su norme costituzionali.

© riproduzione riservata