Riforma p.a. attuata a 75%

Riforma p.a. attuata a 75%

(ANSA) - ROMA, 28 AGO - La riforma della PubblicaAmministrazione, targata Madia, compie un anno precisodall'entrata in vigore, con circa i tre quarti dei decretiattuativi già 'sfornati', tra quelli approvati in via definitivae quelli presentati. L'attuazione è quindi vicina al 75%: ultimoprovvedimento in ordine di arrivo il riordino della dirigenza,tra i primi a tagliare il traguardo il Freedom of informationact, mentre il più sbandierato resta il licenziamento lampo peri furbetti del cartellino. Adesso rimangono sei mesi per completare l'opera: poco più diuna manciata di provvedimenti in tutto ma alcuni di gran peso:dalla revisione dei poteri del premier alla nuova organizzazionedei ministeri, passando per il taglio delle prefetture, conl'arrivo del Federal Building italiano. Ancora più atteso è ilTesto Unico sul pubblico impiego, con la ristruttura delleregole sulle assenze, sulla valutazione e sui concorsi per 3,2milioni di statali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA